Tourisme Saint-Cézaire-sur-Siagne

Guarda il video in FLS: 

Saint-Cézaire-sur-Siagne, villaggio arroccato immerso in un paesaggio mediterraneo caratterizzato dagli ulivi, si estende su un immenso territorio composto di colline, pianori e salite ripide a strapiombo sulla Siagne. Anche se numerosi siti testimoniano il suo passato preistorico, il villaggio si costituisce solo nel Medioevo. Nell’undicesimo secolo, nel luogo dell’attuale chiesa Notre-Dame de Sardaigne viene costruito un edificio religioso, dedicato a san Cesario, monaco del sesto secolo dell’abbazia di Lérins, poi vescovo di Arles. All’inizio del dodicesimo secolo, mentre la chiesa viene attribuita al vescovo di Antibes, non lontano si costruisce un castello, probabilmente nel luogo in cui è ubicato l’attuale municipio. Nelle vicinanze si forma così un agglomerato. Malgrado le guerre e le epidemie della fine del Medioevo, il villaggio non scompare. A partire dal sedicesimo secolo la sua economia, basata sulla coltivazione intensiva dell’ulivo,diviene fiorente. La sua popolazione si accresce a tal punto che nel diciottesimo secolo viene costruita una nuova chiesa parrocchiale, sempre dedicata a san Cesario. Nel secolo successivo, Saint-Cézaire si ammoderna con strutture comunali, come fontane e lavatoi, e si arricchisce di nuovi quartieri dal tracciato rettilineo. Parallelamente alle attività agricole e olearie, si sviluppano le industrie, come testimonia l’installazione di un mulino per la carta. Nel milleottocentosessantotto, viene stabilita a Saint-Cézaire-sur-Siagne la presa d’acqua del canale dalla Siagne. Ma fu soltanto una sessantina di anni dopo che il canale Belletrud giunse a compensare i bisogni idrici degli abitanti di Saint-Cézaire, che fino a quel momento per approvvigionarsi utilizzavano soltanto i pozzi, le cisterne e un ariete idraulico, che faceva risalire l’acqua dal canale della Siagne. Il centro storico, la cappella di Notre-Dame de Sardaigne, i pozzi della vergine, le cappelle rurali, i lavatoi e le fontane; un ricco patrimonio architettonico attende la vostra visita!

Informazioni pratiche Saint-Cézaire-sur-Siagne

Ufficio del turismo di Saint-Cézaire-sur-Siagne
3, Rue de la République
06530 Saint-Cézaire-sur-Siagne
Tel : 04 93 60 84 30
Orari di apertura:
Dal lunedì al sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30 (19.30 aprile-settembre)
Domenica dalle 9 alle 13
E-mail : ot@saintcezairesursiagne.com
Sito Internet : www.saintcezairesursiagne.com

Pagine